Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Galan (pdl), se fosse interdetto non mi dimetterei

colonna Sinistra
Mercoledì 19 giugno 2013 - 11:56

Berlusconi: Galan (pdl), se fosse interdetto non mi dimetterei

(ASCA) – Roma, 19 giu – ”Se Berlusconi fosse interdetto daipubblici uffici non mi dimetterei. Credo che Gasparri nonesprima il sentimento comune e non dica quello che, adesempio, io penso e cioe’ che, anche se si fa fatica, levicende giudiziarie sono qualcosa di diverso”. Lo ha dettoGiancarlo Galan (Pdl) ad Agora’, su Rai Tre, in riferimentoalle dichairazioni del vicepresidente del Senato, MaurizioGasparri che aveva considera possibili le dimissioni di tuttii parlamentari del Pdl qualora Berlusconi fosse interdettodai pubblici uffici.

”Io che lo conosco da qualche anno prima di Gasparri, -ha aggiunto Galan – credo che Berlusconi non mescolera’ maila sua vicenda giudiziaria, sulla quale confermo il miogiudizio, alle vicende e agli interessi del Paese”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su