Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Agenda digitale: Lanzillotta, Caio non puo’ essere part time(Messaggero)

colonna Sinistra
Mercoledì 19 giugno 2013 - 10:33

Agenda digitale: Lanzillotta, Caio non puo’ essere part time(Messaggero)

(ASCA) – Roma, 19 giu – ”Mister Agenda Digitale? Non puo’essere part time. Informatizzare la Pubblica Amministrazionevuol dire risparmiare fino a 20 miliardi di euro per nonparlare dei benefici su evasione e corruzione”. E’ quantosostiene il vice presidente del Senato Linda Lanzillotta inun’intervista al Messaggero.

Caio, prosegue, ”ha tutte le qualita’ per fare bene. E’il manager visionario di cui ha bisogno quest’avventura.

Tuttavia se non gli verranno conferiti i poteri necessari eun alto grado di indipendenza rispetto ai quattro ministeriinteressati, intravedo nuove delusioni”. L’esponente di Scelta Civica sottolinea poi come ”Caio sara’Mister Agenda Digitale nel tempo libero: lui stesso haspiegato che non lascera’ la guida di Avio, che non e’ certouna piccola azienda. Mi domando se davvero si e’ capitoquanto sara’ gravoso il suo compito. Qui ci vuole un managerimpegnato a tempo pieno, tante sono le resistenze che dovra’superare. E non solo nella pubblica amministrazione. Ma inumeri in gioco dicono che ne vale la pena”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su