Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Napolitano: a Italia serve non solo pareggio bilancio ma anche cultura

colonna Sinistra
Martedì 18 giugno 2013 - 13:05

Napolitano: a Italia serve non solo pareggio bilancio ma anche cultura

(ASCA) – Roma, 18 giu – Un Paese come l’Italia deveperseguire ”’acutamente” il pareggio di bilancio ma, nellostesso tempo, deve avere ”’ben chiara l’importanzafondamentale della cultura, dell’arte, della ricerca edell’innovazione”. Lo afferma il Presidente della RepubblicaGiorgio Napolitano nel corso della cerimonia di consegna alQuirinale dei premi dell’Accademia Nazionale dei Lincei, diSan Luca, di Santa Cecilia.

”Credo che abbia senso ricordare come Luigi Einaudi,alieno da ogni retorica, da economista ed agricoltore -ricorda Napolitano – non sottovalutasse l’importanzafondamentale della cultura, dell’arte, della ricerca edell’innovazione”.

Napolitano rileva come in questo senso ci siano ”’moltiesempi nei tempi successivi alla nascita del nostro stato,che documentano come altre personalita’ abbiano dimostratoanaloga capacita’ di comprensione”. Quintino Sella, peresempio, che ”’non lo possiamo non ricordare – sottolinea ilCapo dello Stato – come l’uomo del pareggio di bilancio,molto attento nei periodi di gravi ristrettezze per la spesapubblica e per le finanze come stiamo conoscendo noi daqualche anno acutamente”.

Eppure, prosegue Napolitano, ”non possiamo non ricordarloanche per i suoi contributi al consolidamento e allo sviluppodell’Accademia dei Lincei”. Napolitano ricorda che Einaudi ”ha istituito questopremio per le accademie e tutti i presidenti hanno mantenutofede allo stesso impegno e cosi’ sara’ ancora. Abbiamobisogno piu’ che mai dell’apporto della ricerca, dellascienza, della cultura, dell’arte, dei beni e valorispirituali e della forza della nostra tradizione, unatradizione che fa dell’Italia un unicum nello sviluppo dellacultura internazionale”.

fdv/mar/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su