Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lega Nord: Maroni, Bossi? Io segretario e fuori chi non e’ d’accordo

colonna Sinistra
Martedì 18 giugno 2013 - 15:35

Lega Nord: Maroni, Bossi? Io segretario e fuori chi non e’ d’accordo

(ASCA) – Milano, 18 giu – Nella Lega Nord non e’ in corsonessun processo contro Umberto Bossi: lo ha assicurato ilsegretario federale Roberto Maroni, che dopo l’escalation ditensione con il ‘padre nobile’ del Carroccio ha precisato:”Siamo stufi di queste menate interne e di queste intervistegli uni contro gli altri. Mi e’ stato chiesto da tutti difare il segretario e di farlo in modo piu’ cattivo di quantonon abbia fatto fin’ora”. Parole che servono a Maroni perchiarire: ”Il segretario federale sono io. C’e’ una lineapolitica, chi non e’ d’accordo si puo’ accomodare fuori, ilmondo e’ grande”.

Nel mirino c’e sempre lo ‘staff’ di Bossi che domenicascorsa non si e’ presentato alla riunione degli eletti dellaLega Nord convocata dallo stesso Maroni a Milano. Ilsegretario federale tende a minimizzare: il caso Bossi, hachiarito, ”e’ un contorno, a me piace il piatto forte”. Ecomunque non c’e’ nessun processo nei confronti del fondatoredella Lega Nord: ”Sono cose – ha evidenziato Maroni rivoltoai giornalisti – che avete scritto voi”.

C’e’ comunque la volonta’ di fare chiarezza sull’assenzaingiustificata di Bossi domenica. Tant’e’ vero, ha messo inchiaro Maroni, che ”ho chiesto di sapere da quelli che nonsono venuti perche’ non sono venuti”.

fcz/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su