Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ilva: Edo Ronchi, priorita’ rafforzare struttura gestione ambientale

colonna Sinistra
Lunedì 17 giugno 2013 - 16:49

Ilva: Edo Ronchi, priorita’ rafforzare struttura gestione ambientale

(ASCA) – Roma, 17 giu – ”Il primo compito da attivareall’Ilva e’ quello di verificare, organizzare e rafforzare lastruttura di gestione ambientale, anche con un po’ diformazione e rivedendo la catena di comando: la macchinaambientale interna dev’essere in condizione di operare almeglio”. A dichiararlo ai microfoni di Radio Citta’ Futura,Edo Ronchi, ex ministro dell’Ambiente e neo sub-commissarioambientale per l’Ilva, che andra’ ad affiancare ilcommissario Enrico Bondi in un ruolo di tutela ambientale.

Quale la priorita’ tra lavoro e salute? ”Non c’e’alternativa: la salute non e’ negoziabile e migliaia dipersone non possono vivere senza lavoro – ha proseguitoRonchi – per cui spero si possa trovare una soluzione: a mioparere il punto di partenza e’ la debolezza del sistema digestione ambientale dell’Ilva – ha ribadito l’ex Ministro -prima di fare bisogna organizzare le cose in modo che lastruttura dell’ azienda sia in grado di farle”.

Quanto alla possibilita’ che i soldi per il risanamentopossano essere reperiti dagli otto miliardi sequestrati aiRiva, Rinchi frena: ”non e’ cosi’ semplice – ha detto -perche’ il sequestro non mette automaticamente a disposizionele risorse e nella quantificazione del sequestro ci sonoanche gli impianti dell’Ilva ed altre risorse che non sonotraducibili in risorse da investire nel risanamento. Speroalmeno in una parte – ha concluso – : mi attende un lavoromolto impegnativo e ovviamente devo studiare meglio lasituazione”.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su