Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Brunetta, decreto ‘del fare’ buon punto di partenza

colonna Sinistra
Lunedì 17 giugno 2013 - 14:40

Governo: Brunetta, decreto ‘del fare’ buon punto di partenza

(ASCA) – Roma, 17 giu – ”Il decreto ”fare’? Intanto e’ unbuon punto di partenza: 80 articoli, 80 norme chesemplificano e in molti casi migliorano la vita degliitaliani”. Cosi’ Renato Brunetta, capogruppo del Pdl allaCamera dei deputati, intervistato da SkyTg24. ”Pensiamo aquelle di Equitalia: un fisco piu’ civile, piu’ attento alleesigenze delle famiglie e delle imprese non e’ cosa da poco.

Semplificazione, sana e robusta costituzione, quante voltel’abbiamo sentito, il certificato non ci sara’ piu’, comealtre centinaia di certificati. Basta per fare sviluppo?Certamente no – dice Brunetta – e’ la soluzione a tutti inostri mali? Certamente no. E’ pero’ meglio di niente?Certamente si’. Soprattutto per quanto riguarda Equitalia, lasemplificazione, e un atteggiamento della burocrazia piu’civile nei confronti dei cittadini”. Per l’esponente del Pdl ”la strada e’ ancora lunga, ma ilmeglio e’ nemico del bene. Accontentiamoci di unprovvedimento di questo tipo, soprattutto se accompagnato neiprossimi giorni da quello sull’occupazione giovanile, cheattendiamo e su cui lavoreremo, dal blocco dell’Iva a luglioe dalla riforma, dalla revisione della tassazione sugliimmobili dentro la quale dovra’ sparire – conclude Brunetta -l’Imu sulla prima casa”. com-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su