Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Violenza donne: Ferranti(Pd): tempo scaduto agire subito

colonna Sinistra
Venerdì 14 giugno 2013 - 17:06

Violenza donne: Ferranti(Pd): tempo scaduto agire subito

(ASCA) – Roma, 14 giu – ”L’ultimo drammatico caso di cronacasulla violenza contro le donne ci impone di accelerare itempi per sconfiggere quello che e’ diventato un fenomenosistemico della nostra societa”’. Lo ha detto il presidente della commissione Giustiziadella Camera Donatella Ferranti, che ha aggiunto: ”Laratifica della Convenzione di Istanbul e il recente voto delParlamento della mozione sulle iniziative volte al contrastodi ogni forma di violenza nei confronti delle donne sono attifondamentali del nostro Parlamento che valorizzano forme disensibilizzazione, educazione e prevenzione. Contestualmente,pero’, occorre verificare lo stato di attuazione delledisposizioni legislative dirette a tutelare le donne controatti di violenza, per potere intervenire urgentemente sulquadro normativo dove sia necessario”. ”E’ questo l’obiettivo dell’indagine conoscitiva in corsoin commissione Giustizia della Camera. Riflettendosull’attivita’ di repressione penale -ha detto ancora laFerranti- bisognerebbe andare verso: una sempre maggioreformazione e specializzazione del personale giudiziario edinvestigativo, una maggiore adeguatezza delle misurecautelari in relazione ai contesti spesso familiari eaffettivi nei quali maturano episodi di violenza, unarevisione del quadro delle fattispecie penali in modo dacoprire vuoti di tutela (ad esempio sul fronte della violenzapsicologica, specificatamente individuato dalla Convenzionedi Istanbul). Giovedi’ prossimo in Commissione ci sara’l’audizione del ministro Josefa Idem, che nel frattempo hadisposto una task force interministeriale. La commissioneGiustizia della Camera cerchera’ di trovare quindi, nel piu’breve tempo possibile, gli strumenti piu’ adeguati per porrefine al terribile fenomeno della violenza contro le donne”.

com-min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su