Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fdi: Meloni, leader non si nominano ma si forgiano con il consenso

colonna Sinistra
Venerdì 14 giugno 2013 - 09:50

Fdi: Meloni, leader non si nominano ma si forgiano con il consenso

(ASCA) – Roma, 14 giu – ”Se ci sara’ ancora una coalizioneserviranno le primarie del centrodestra. Renzi ha avuto lapossibilita’ di misurarsi, da noi questo non avviene. Dipersone capaci ne abbiamo, bisogna stabilire le regole e leprocedure e si faranno avanti”. Lo ha affermato GiorgiaMeloni, leader di Fratelli d’Italia, intervistata daRepubblica sul futuro del centrodestra. Secondo l’exministro ”i leader non si nominano: i leader si forgiano conil consenso e piu’ la competizione e’ dura piu’ i leadercrescono. E servono idee coerenti, non come il Pdl che va algoverno con la sinistra e poi gli fa la campagna elettoralecontro alle amministrative”.

”Se ci sara’ o meno una coalizione? Dipende dalla volonta’di costruire un centrodestra ancora accattivante, che si poneil problema della sua esistenza anche dopo Berlusconi. Se poialle primarie gli italiani sceglieranno ancora lui bene cosi,ma si candidi e competa” ha spiegato Meloni, secondo cui”il problema del centrodestra italiano e’ non avere unaprospettiva che vada attraverso le generazioni”.

com-brm/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su