Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Cisl: Violante, subito le riforme o il Paese non sta in piedi

colonna Sinistra
Venerdì 14 giugno 2013 - 12:34

Cisl: Violante, subito le riforme o il Paese non sta in piedi

(ASCA) – Roma, 14 giu – ”Dobbiamo ricostruire un ordineistituzionale, e’ questo lo scopo delle riforme. Non possiamoaspettare tanto tempo, c’e’ da meravigliarsi che il Paesestia ancora in piedi”. L’ex presidente della Camera e unodei 35 saggi nominati dal governo, Luciano Violante, ritornasulla necessita’ di mettere mano alle riforme.

Partecipando ad una tavola rotonda nell’ambito delcongresso della Cisl, Violante spiega che ”il problema nonsono le formule ma i risultati. Se il punto e’ che bisognarendere il Paese piu’ rappresentativo, scegliamo le formulemigliori. Quello che vogliamo e’ un governo capace didecidere e un Parlamento capace di rappresentare”. Riferendosi al lavoro dei Saggi, Violante si augura ”difare in breve tempo il nostro lavoro” auspicando di avere”confronti con i grandi soggetti per recepire opinoni. Unprogetto di grande riforma del Paese – aggiunge – non puo’nascere in una stanza. Il tema deve avere il consenso socialenecessario per avere le gambe su cui camminare”.

glr/mar/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su