Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Saccomanni: da economia segni non incoraggianti. Cala gettito Iva

colonna Sinistra
Giovedì 13 giugno 2013 - 18:32

Saccomanni: da economia segni non incoraggianti. Cala gettito Iva

+++Iva fondamentale per uscita da procedura Ue.Su taglio oraal vaglio tutte le alternative possibili+++.

.

(ASCA) – Roma, 13 giu – Nelle ultime settimane la situazioneeconomica del Paese ”mostra dei segni che non sonoprecisamente incoraggianti”, anzi il quadro generaledenuncia non solo ”una decrescita ancora seria, ma anchedati negativi per quanto rugardano il gettito delle imposte eanche dell’Iva”. E’ quanto ha comunicato il ministrodell’Economia, Fabrizio Saccomanni, parlando nell’aula delSenato nel corso del question time.

Soffermandosi poi in particolare sul tema dell’aumentodell’Iva di un punto percentuale a partire dal primo diluglio, Saccomanni ha osservato che c’e’ piena consapevolezzadei possibili effetti negativi che questo potrebbedeterminare, anche se – ha aggiunto – reperire le risorsenecessarie per il blocco dell’aumento ”potrebbe essere nonmeno gravoso”.

A questo punto non resta che ”verificare quali siano lealternative” possibili, ha proseguito il ministro.”Tutto ilventaglio delle soluzioni” sono allo studio: dallo stopdell’aumento, che costerebbe 2 miliardi e poi 4 miliardi perciascun anno successivo, al rinvio di 3 mesi o per unperiodo di tempo piu’ lungo che ”consenta di guardare conpiu’ chiarezza all’evoluzione della situazione economica”.

L’Iva, ha infine ricordato il ministro, ”e’ statafondamentale per l’uscita dalla procedura europea didisavanzo eccessivo” e per rispettare gli impegni conl’Europa, in tema di impegno finanziario devono esserevagliate con attenzione tutte le possibilita’.

red/njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su