Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: De Petris (Sel), fretta viola autonomia e liberta’ Parlamento

colonna Sinistra
Giovedì 13 giugno 2013 - 12:03

Riforme: De Petris (Sel), fretta viola autonomia e liberta’ Parlamento

(ASCA) – Roma, 13 giu – ”La gatta frettolosa fa i gattiniciechi. Riteniamo un vero e proprio vulnus al regolamento delSenato e all’art. 138 della Costituzione la richiesta diprocedura di urgenza da parte del governo al ddlcostituzionale sulle riforme. Non vogliamo che quest’Aula siasottoposta alla pressione di una ‘fretta’ che produce ilridimensionamento dei poteri del Parlamento”. Lo ha detto inAula la senatrice Loredana De Petris, Presidente del GruppoMisto di Palazzo Madama e dei senatori di Sel, durante ledeliberazioni sul ddl costituzionale. ”L’abbreviazione dei tempi contenuta nel ddl, e che vieneancor piu’ accelerata dalla richiesta del governo, e lalimitazione del potere emendativo dei parlamentari e’ unaviolazione evidente dell’articolo 138. Sel vota no a questarichiesta che viola l’autonomia, la liberta’ e la centralita’del Parlamento e per cui il dominus resta il Governo. Ilpresidente Schifani se ritiene la compressione dei tempi noncondivisibile e se ritiene inopportuno il ddl costituzionale,cosi’ come ha detto in Aula, – conclude De Petris – siaconseguente e non voti, insieme al suo gruppo, questarichiesta”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su