Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Bersani, niente veti su Renzi ma non voglio partito padronale

colonna Sinistra
Giovedì 13 giugno 2013 - 08:42

Pd: Bersani, niente veti su Renzi ma non voglio partito padronale

(ASCA) – Roma, 13 giu – Matteo Renzi? ”Sarei anche pronto asostenerlo. Una cosa pero’ dev’essere chiara: oggi si discutedella segreteria del Pd, non della sfida per il governo”. E’quanto afferma l’ex segretario dei Democratici, Pier LuigiBersani, che in un colloquio con ‘la Repubblica’ ricordainnanzitutto che ”il premier c’e’ gia’ ed e’ un dirigentedel Pd. Per questo penso a primarie aperte ma aperte agliiscritti. Tutti possono andare in un circolo e iscriversi.

Puo’ votare anche Briatore, per carita’. Passa prima da uncircolo e vota”. Il documento presentato ieri dai bersaniani, ‘Fare il Pd’,in cui si rigetta ogni tipo di ”scorciatoie populiste”, perBersani non rappresenterebbe l’avvio di una correnteinterna.

”Vorrebbe essere un gruppo di federatori – spiega -. Intornoall’idea di un partito aperto, plurale ma non padronale.

Perche’ con le forze politiche padronali si e’ visto comefinisce. Finisce che il partito diventa la bad company di unuomo solo al comando, una salmeria. In quale altra nazionedel mondo succede lo stesso? Sarebbe questa la modernita’ dicui tanti si riempiono la bocca?”. red-vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su