Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Debiti P.A.: Lanzillotta, pagamento integrale unica manovra possibile

colonna Sinistra
Giovedì 13 giugno 2013 - 19:04

Debiti P.A.: Lanzillotta, pagamento integrale unica manovra possibile

(ASCA) – Roma, 13 giu – ”Il pagamento integrale di tutti idebiti di parte corrente della Pubblica Amministrazione oggisono l’unica vera, possibile manovra di politica economica disostegno alla crescita. Si tratta di circa 75 miliardi dieuro, liquidita’ che servirebbero a riattivare il circuitodel credito alle imprese e salvare aziende che per assenza diliquidita’ stanno morendo”. E’ quanto ha sottolineato lasenatrice Linda Lanzillotta (Scelta Civica) intervenendo inAula con un interrogazione rivolta al Ministro dell’Economiae Finanze, Fabrizio Saccomanni. ”Sono soddisfatta dell’impegno del ministro Saccomanni -ha spiegato Lanzillotta – che ci ha rassicurato sul pagamentodei primi 40 miliardi di euro, mentre esprimo qualche riservasulla seconda tranche di pagamento. Bisogna fare presto e infretta perche’ le imprese non possono piu’ aspettare el’impegno del governo deve andare in questa direzione”. Lanzillotta e’ intervenuta anche sul tema dell’Imu edell’Iva. Per quanto riguarda la cancellazione dell’Imu, ilvice presidente del Senato ha ricordato che la ”nostrapressione fiscale sulla casa e’ tra le piu’ basse d’Europa eche la sua totale cancellazione e’ un lusso che non possiamopermetterci, perche’ sarebbe una misura inefficiente rispettoall’obiettivo primario di sostenere l’economia”. Per questoha invitato il governo su questa questione cosi’ come sulcongelamento dell’aumento dell’Iva di ”agire con misure chenon cedano alla propaganda perche’ come lo stesso MinistroSaccomanni ha ricordato la crisi non e’ affatto finita”.

”Bisogna concentrare le poche risorse disponibili perridurre il cuneo fiscale, sostenere le imprese e ridurre letasse sul lavoro” ha concluso Lanzillotta. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su