Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Unioni civili: Giammanco, politica non resti indietro rispetto a Paese

colonna Sinistra
Mercoledì 12 giugno 2013 - 18:20

Unioni civili: Giammanco, politica non resti indietro rispetto a Paese

(ASCA) – Roma, 12 giu – ”La politica non puo’ restareindietro rispetto al Paese reale. Occorre riconoscerelegittimita’ e diritti alle coppie composte da persone dellostesso sesso. Esiste un vuoto normativo che va colmato. Lo hariconosciuto anche la Corte Costituzionale”. Lo hasottolineato Gabriella Giammanco, deputata Pdl, intervenendooggi alla Camera alla conferenza stampa di presentazionedella proposta di legge sulla ‘Disciplina dell’unioneomoaffettiva’. ”Sono liberale ma anche cattolica – ha spiegato Giammanco- e proprio da credente penso sia giusto riconoscere paridignita’ e pari diritti a queste coppie. E’ una questione diuguaglianza e di giustizia sociale. Valori in cui dovrebbericonoscersi chi ha spirito cristiano”. ”Dobbiamo metterci in linea con tanti altri Paesidell’Europa e del mondo, come Olanda, Belgio, Francia,Spagna, Argentina, Sud Africa, che hanno legiferato in questadirezione. Credo – ha concluso – che l’Italia sia matura perquesto, l’Istat ci dice che gli omosessuali nel nostro Paesesono piu’ di 2 milioni, dobbiamo dar loro delle risposte”.

com-brm/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su