Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Franceschini, Renzi principale risorsa, concorderemo ogni scelta

colonna Sinistra
Mercoledì 12 giugno 2013 - 08:32

Pd: Franceschini, Renzi principale risorsa, concorderemo ogni scelta

(ASCA) – Roma, 12 giu – ”Renzi e’ la principale risorsa sucui puo’ contare il Pd per vincere le elezioni”. Il ministroper i Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini, inun’intervista ad ‘Avvenire’ apre al sindaco di Firenze: ”Lesue parole vanno lette come uno stimolo al governo, non comeun attacco, non come una mozione di sfiducia. E ora ogniscelta che dovremo fare andra’ concordata con lui. Anche ogniregola. Anche quelle per eleggere il segretario. Capiremoinsieme con Matteo se il segretario del Pd e’ anche ilcandidato premier nelle successive elezioni o se sono ruolidistinti”. Franceschini poi esclude che le sentenze su Berlusconipossano avere ripercussioni sulla durata del governo: ”Sonocose totalmente distinte e non capisco un eventualeautomatismo. Non c’e’ nessun nesso logico: la vita delgoverno e’ solo legata alla capacita’ di dare risposte”.

In merito poi al forte astensionismo registrato alleAmministrative, l’ex segretario del Pd spiega: ”L’incrociotra massima crisi economica e minimo di credibilita’ delleclassi dirigenti e’ stato micidiale. Il Paese soffriva e lapolitica non capiva quella sofferenza.

Abbiamo fatto troppi errori e ora serve tempo perriguadagnare fiducia, credibilita’. Ma la strada e’ questa,solo questa: andare avanti mettendo al primo posto latrasparenza, il rigore, l’onesta”’. ”Con un astensionismocosi’ alto e’ assurdo arrivare a conclusioni. E allora il Pdeviti superficiali trionfalismi: se tornasse a votare ilsettanta per cento dell’elettorato sarebbe certamente unapartita diversa”, conclude Franceschini.

red/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su