Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lega Nord: Maroni, da alleanza con Pdl offerta politica insufficiente

colonna Sinistra
Mercoledì 12 giugno 2013 - 09:52

Lega Nord: Maroni, da alleanza con Pdl offerta politica insufficiente

(ASCA) – Milano, 12 giu – Per conquistare la poltrona dipresidente della Regione Lombardia, aveva scommesso tutto sulrinnovato accordo con il Pdl. Adesso, dopo le elezioniamministrative che hanno rappresentato la Caporetto dellaLega Nord specie nei suoi tradizionali feudi elettorali(Lombardia e Veneto), dice che ”l’allenza tra Lega e Pdl noninterpreta piu’ la realta”’ perche’ costituisce ”un offertapolitica non sufficiente”. Parola di Roberto Maroni,presidente della Regione Lombardia e segretario federaledella Lega Nord, che in un’intervista rilasciata a ‘Il Sole24 ore’ analizza le cause della sconfitta. Mettendo indubbio, per la prima volta da quando e’ diventato governatoreregionale, l’efficacia politica dell’alleanza elettorale chegli ha permesso di conquistare la presidenza dellaLombardia.

Maroni esamina anche il caso Treviso, passata alcentrosinistra dopo 19 anni ininterrotti di amministrazioneleghista: ”Se Gentilini, che rappresenta la tradizione delCarroccio, non vince a Treviso, dovremmo farci una domanda”.

Per questo ”domenica ne parleremo a Milano con 250dirigenti”. L’obiettivo e’ aprire ”una fase nuova”, e percentrarlo ”dobbiamo lavorare”. fcz/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su