Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crisi: Quagliariello, prezzo piu’ alto per inadeguatezza istituzioni

colonna Sinistra
Mercoledì 12 giugno 2013 - 11:41

Crisi: Quagliariello, prezzo piu’ alto per inadeguatezza istituzioni

(ASCA) – Roma, 12 giu – L’Italia ”ha pagato un prezzoparticolarmente salato alla crisi” e questo non lo si devesoltanto a ”handicap strutturali come un abnorme debitopubblico”, ma anche ”e soprattutto alla mancanza di arginisufficientemente robusti per impedire che la crisi economicae politica investisse le istituzioni fin quasi allaparalisi”. E’ questa l’analisi del ministro per le Riforme,Gaetano Quagliariello, nel suo intervento al vertice sulleriforme che ha preso il via questa mattina. ”L’Italia e’ rimasta sostanzialmente ferma sul pianodella razionalizzazione e della modernizzazione dell’assettoistituzionale – ha sottolineato il ministro – e per questoritardo paghiamo un prezzo oramai insostenibile”, tuttodovuto alla inadeguatezza delle sue istituzioni.

E per questo motivo, ha concluso Quagliariello, che ”lasperanza di uscire dal tunnel piu’ forti di come ci siamoentrati, passa anche e soprattutto dalla capacita’ di dotareil Paese di istituzioni forti ed efficienti”.

njb/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su