Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Export: Istat, I trimestre male Sud e Fvg, volano vendite dalle Marche

colonna Sinistra
Martedì 11 giugno 2013 - 11:55

Export: Istat, I trimestre male Sud e Fvg, volano vendite dalle Marche

(ASCA) – Roma, 11 giu – Nel primo trimestre 2013, rispetto altrimestre precedente, la maglia nera delle esportazioni vaalle Regioni meridionali e in particolare alla Puglia(-16,1%), laddove anche il Friuli Venezia registra un bruscocalo del 6,8% a fronte di un incremento del 13% delleesportazioni dalle Marche.

Lo attestano i dati diffusi dall’Istat sulle esportazionidelle Regioni italiane nei primi tre mesi dell’anno.

In generale, rispetto al trimestre precedente, le venditedi beni sui mercati esteri risultano in diminuzione per leregioni meridionali e insulari (-7,8%) e, in misura minore,per l’Italia nord-orientale e centrale (-0,9% per entrambe),mentre crescono per l’Italia nord-occidentale (+0,5%). Rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, nelprimo trimestre 2013 la dinamica dell’export nazionale e’ indiminuzione dello 0,7%, come sintesi del calo delle venditeper le regioni dell’Italia insulare (-9,7%), meridionale(-6,0%) e nord-orientale (-0,8%) e del risultato positivoconseguito dall’Italia centrale (+2,2%). Le venditedell’Italia nord-occidentale sono stazionarie.

Le regioni che contribuiscono maggiormente alla flessionedell’export nel primo trimestre 2013 – rileva l’Istat neldettaglio – sono Puglia (-16,1%), Sicilia (-9,9%),Friuli-Venezia Giulia (-6,8%), Lombardia (-0,6%) eSardegna (-9,1%). Tra le regioni in espansione si segnalano comeparticolarmente dinamiche: Marche (+13,2%), provincia diBolzano (+3,8%), Liguria (+2,5%) e Lazio (+2,4%). com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su