Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Marina militare: Napolitano, simbolo di coraggio e dedizione

colonna Sinistra
Lunedì 10 giugno 2013 - 09:52

Marina militare: Napolitano, simbolo di coraggio e dedizione

(ASCA) – Roma, 10 giu – La Marina militare ”e’ simbolo dicoraggio e di dedizione al servizio”. Lo sostiene ilPresidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel messaggioinviato al Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio diSquadra Giuseppe De Giorgi, in occasione del 95*anniversario dell’impresa di Premuda. Il 10 giugno 1918,Prima guerra mondiale in corso, due MAS della Marina italianariuscirono a penetrare tra le unita’ di una formazione navaleaustro-ungarica diretta al Canale d’Otranto e ad affondare lacorazzata Santo Stefano. ”In questa giornata – rileva ilCapo dello Stato – un commosso ricordo va alle vittime delrecente tragico incidente nel porto di Genova. L’azionebrillante e temeraria di Luigi Rizzo e dei suoi valorosiequipaggi costituisce altissima espressione degli ideali diabnegazione e amor di Patria e limpido esempio delle virtu’professionali ed umane del marinaio italiano”.

Napolitano sostiene che ”in un mondo sempre piu’interdipendente in cui il mare, fonte di risorse e disviluppo per l’umanita’, e’ tornato a svolgere pienamente lesue funzioni di collegamento tra i popoli, la Marina Militaree’ destinata ad assolvere, unitamente alle altre ForzeArmate, compiti sempre piu’ qualificati e complessi per lasicurezza delle vie di comunicazione e dei commerci, per ilrispetto della legalita’ e per la stabilizzazione delle areedi crisi. In questa prospettiva e nei limiti dell’attualedifficile contingenza economica che impone un sostanzialeridimensionamento della spesa pubblica – continua il Capodello Stato – la Marina ha intrapreso, in sinergia conEsercito, Aeronautica e Arma dei Carabinieri, un fondamentaleprocesso di riforma volto alla razionalizzazione dellestrutture in senso interforze e alla loro progressivaintegrazione in ambito europeo, secondo i lineamenti definitidalla legge delega. Ufficiali, sottufficiali, graduati emilitari di truppa e personale civile della Marina Militare,con l’apprezzamento dei cittadini per la professionalita’ el’impegno che ponete nel vostro lavoro al servizio del paesee della comunita’ internazionale, vi giungano unitamente allevostre famiglie un caloroso saluto e il mio augurio piu’fervido”.

com-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su