Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giornalisti: Dambruoso (Sc), riformare reato diffamazione a mezzo stampa

colonna Sinistra
Lunedì 10 giugno 2013 - 12:16

Giornalisti: Dambruoso (Sc), riformare reato diffamazione a mezzo stampa

(ASCA) – Roma, 10 giu – Stefano Dambruoso, componente diScelta Civica in Commissione Giustizia della Camera, hadepositato una proposta di legge volta a riformare ladisciplina dei reati di diffamazione a mezzo stampa e agarantire diritti di rilevanza costituzionale, quali leliberta’ di espressione, di critica e di cronaca e, al tempostesso, l’onore delle persone offese dalla notizia o dalgiudizio diffamatorio.

”Le modifiche proposte – ha dichiarato Dambruoso -appaiono oggi piu’ che mai necessarie, soprattutto a seguitodelle condanne alla pena della reclusione che hanno colpitonoti giornalisti e direttori di testate nazionali. In quasitutti gli Stati occidentali, la pena per i reati di opinionee’ soltanto di carattere pecuniario e per correggerel’anomalia presente nel nostro ordinamento occorre modificarela legge 8 febbraio 1948, n. 47, recante ”Disposizioni sullastampa”, e il Codice Penale in materia di reati commessi conil mezzo della stampa, della diffusione radiotelevisiva o conaltri mezzi di diffusione, dell’ingiuria e delladiffamazione. Il disegno di legge prevede per i reatirichiamati – in conformita’ con gli standard europei -sanzioni pecuniarie in luogo delle sanzioni detentive, e miraa raggiungere un equilibrio tra la liberta’ di stampa e latutela della reputazione dei singoli, mediante l’istitutodella rettifica e la pubblicazione della sentenza dicondanna”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su