Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ue: la prossima settimana in Parlamento a Strasburgo (1 Update)

colonna Sinistra
Sabato 8 giugno 2013 - 12:57

Ue: la prossima settimana in Parlamento a Strasburgo (1 Update)

(ASCA) – Bruxelles, 8 giu – Voto della proposta di nomina delventottesimo commissario europeo, obbligo per le compagnieestrattive di specificare quanto pagano i governi per le loroattivita’, discussione delle raccomandazioni specifiche perpaese. Sono solo alcuni dei temi nell’agenda dei lavori delParlamento europeo per la prossima settimana. L’attivita’ sisposta a Strasburgo per la sessione plenaria, dove l’Aula siesprime, tra le altre cose, sulla proposta della CommissioneUe dell’uso dei dati personali passeggeri aerei dell’Unioneeuropea e sul fondo per gli indigenti.

Lunedi’ la commissione Problemi economici vota la risoluzioneMcCarthy (S&D) sulla riforma della struttura del sistemabancario dell’Ue (ore 19:00). La commissione Liberta’ civilivota la raccomandazione Guillame (S&D) sulle regole per lagaranzia e la revoca del diritto di asilo, la raccomandazioneHidalgo (S&D) sull’introduzione di standard minimi perl’accoglienza dei richiedenti asilo e il rapporto Coelho(Ppe) sulla proposta di regolamento per la valutazionedell’attuazione delle regole di Schengen (dalle 19:00 alle19:30). A seguire in programma l’audizione del commissarioeuropeo per gli Affari interni, Cecilia Malmstrom (dalle19:30 alle 20:30). La commissione Affari costituzionali votail rapporto Gualtieri (S&D) sulla ricomposizione dei numerodei deputati europei dopo le elezioni del 2014 (alle 19:00,ma ancora non confermato). A seguire in programma l’audizionedel commissario europeo per i Rapporti inter-istituzionali,Maros Sefcovic.

Martedi’ il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz,riceve il presidente sloveno, Borut Pahor (ore 11:30). Nelpomeriggio incontra il presidente della Commissione europea,Jose’ Manuel Barroso (ore 16:00). In Aula previstol’intervento del presidente della Slovenia, Borut Pahor(dalle 12:00). A seguire la plenaria discute le proposte diregole per la garanzia e la revoca del diritto di asilo,l’introduzione di standard minimi per l’accoglienza deirichiedenti asilo, a proposta di regolamento per lavalutazione dell’attuazione delle regole di Schengen, irequisiti di trasparenza all’interno dei mercati regolati,revisione dei tassi per i pagamenti diretti in agricoltura(dalle 15:00 alle 23:00).

bne/vlm/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su