Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Scuola: Carrozza, dispersione e’ colpa della societa’. Bimbi no motivati

colonna Sinistra
Venerdì 7 giugno 2013 - 14:25

Scuola: Carrozza, dispersione e’ colpa della societa’. Bimbi no motivati

(ASCA) – Roma, 7 giu – La dispersione scolastica ”non e’colpa della scuola, e’ colpa della societa”’. Lo haaffermato il ministro di Istruzione, Universita’, Ricerca,Maria Chiara Carrozza, intervistata alla trasmissione ‘Primadi tutto’, di Radio1.

Secondo Carrozza la fuga dalle aule ”non e’ colpa dellascuola, e’ colpa della societa’ che evidentemente non riescea motivare sufficientemente i bambini, a non essere solidalee inclusiva anche per le famiglie, come la scuola deveessere: e’ la sua finalita’ – ha sottolineato il ministro -deve tenere insieme la cittadinanza che ha doveri e diritti efra questi quello di frequentare una scuola che prepari ibambini a sfruttare le loro attitudini”.

Secondo Carrozza combattere la dispersione scolastica”e” nello spirito costituzionale, abbiamo il dovere ditrovare nei bambini le loro potenzialita’ e sfruttarle,accompagnandoli nel loro percorso scolastico affinche’ sipossa raggiungere il miglior risultato possibile, innalzandoil livello degli studi. Se la scuola perde bambini, perdepotenziali scienziati, avvocati, professori. Una volta lascuola era mobilita’ sociale, ora – ha concluso il ministro -si e’ persa questa peculiarita’, ma dobbiamo recuperarla”.

com-stt/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su