Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lavoro: Regioni, ripartire subito risorse per ammortizzatori sociali

colonna Sinistra
Venerdì 7 giugno 2013 - 12:40

Lavoro: Regioni, ripartire subito risorse per ammortizzatori sociali

(ASCA) – Roma, 7 giu – La decisione di ieri del Governorispetto ai fondi per la Cig in deroga stanziati dalprecedente Esecutivo- 790 milioni – e previste dalla legge distabilita’ per il 2013 ”conclude semplicemente l’iterburocratico relativo a quei fondi, peraltro gia’ impiegati,adesso bisogna invece con urgenza rendere disponibili lenuove risorse, pari a 1 miliardo, decise dal Governo Lettaper finanziarie gli ammortizzatori sociali in deroga”, lo hadichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni,Vasco Errani. ”Il miliardo, salvo i 288 milioni delle Regioni del sud – haaggiunto l’Assessore Gianfranco Simoncini (che coordina lamateria lavoro nell’ambito della Commissione istruzione elavoro, innovazione e ricerca della Conferenza delle Regioni)- puo’ essere gia’ ripartito tra le Regioni, sulla base deiprecedenti criteri. E’ urgentissimo affrontare questaemergenza: le nuove risorse servono a sbloccare le migliaiadi autorizzazioni ferme. Il tema sara’ peraltro ribadito – hapreannunciato Simoncini – anche nel corso dell’incontro chegli assessori al lavoro avranno il 12 giugno con ilSottosegretario Carlo Dell’Aringa”.

”Poi – ha concluso Vasco Errani – occorrera’ affrontareinsieme, Governo, Regioni e parti sociali, la ridefinizionecomplessiva dello strumento ”Ammortizzatori sociali”. Delresto le molteplici crisi aziendali in diverse zone delterritorio dimostrano in maniera evidente la necessita’ diripensare e razionalizzare il sistema”.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su