Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Letta limita voli Stato a effettive e provate esigenze servizio

colonna Sinistra
Venerdì 7 giugno 2013 - 17:00

Governo: Letta limita voli Stato a effettive e provate esigenze servizio

(ASCA) – Roma, 7 giu – I voli di Stato non diventino un abusoda ”aerei blu”: e’ il senso del richiamo (formalmente unacircolare) che il premier Enrico Letta ha disposto perche’ ivoli corrispondano ad effettive logiche di servizio e conl’obiettivo di contenere le relative spese.

”Il segretario generale della presidenza del Consiglio,Roberto Garofoli, su sollecitazione del presidente delConsiglio, Enrico Letta, ha diramato una circolare -informaun comunicato di Palazzo Chigi- relativa alle modalita’ diconcessione del trasporto aereo, con l’intento di assicurareil raggiungimento degli ”obiettivi governativi dicontenimento della spesa pubblica”.

Nella circolare e’ evidenziato che ”sara’ necessario cheogni istanza per la concessione di un volo di Stato siacorredata da documentazione attestante le circostanze cherendono indispensabile ed eccezionale l’utilizzo del mezzoaereo (inderogabilita’, sicurezza, urgenza, motivazioniistituzionali, mancanza di mezzi di trasporto alternativi,etc)”.

”In tale prospettiva – continua il Segretario generale -e’ necessario che ogni istanza rechi una sintetica madettagliata relazione nella quale siano esposti, oltre allaprecisa natura degli impegni ministeriali, elementi utili aifini della valutazione politico-istituzionale sullaconcessione del volo di Stato precisando altresi’, lecircostanze e le attivita’, precedenti o successive allamissione, ostative dell’uso di voli commerciali o altri mezzidi trasporto”. Restano al contempo valide le condizioni e procedure daosservare nella gestione del trasporto aereo di Stato gia’indicate con il Decreto Legge n. 98 del 6 luglio 2011 e ladirettiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23settembre 2011.

Sara’, per esempio, possibile l’utilizzo del trasporto aereodi Stato: Solo se sussistano comprovate, imprevedibilied urgenti esigenze di trasferimento connesse all’efficaceesercizio delle funzioni istituzionali e l’impossibilita’ diprovvedere ai trasferimenti con voli di linea e se vi e’l’accertata indisponibilita’ di altre modalita’ di trasportocompatibili con lo svolgimento di dette funzioni; Perfinalita’ di sicurezza. A supporto delle attivita’ degliOrganismi preposti alla tutela della sicurezza nazionale eper la protezione dei soggetti individuati con decreto delMinistero dell’interno; Per ragioni sanitaried’urgenza. In favore di cittadini italiani, limitatamenteall’ambito nazionale, gravemente malati o traumatizzati, neicasi di imminente pericolo di vita e che non si possanotrasportare con altri mezzi; Per ragioni umanitarie.

Rivolto esclusivamente ai cittadini italiani che versino insituazioni di grave pericolo connesse a epidemie o altregravi calamita’ e che non sia possibile trasportare con altrimezzi.

min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su