Header Top
Logo
Sabato 23 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Epifani, Berlusconi stia attento a non provocare crisi

colonna Sinistra
Venerdì 7 giugno 2013 - 16:33

Governo: Epifani, Berlusconi stia attento a non provocare crisi

(ASCA) – Lodi, 7 giu – Il segretario del Pd Gugliemo Epifani,durante il comizio elettorale a Lodi in appoggio al candidatosindaco del suo partito Simone Uggetti, ha lanciato un monitoa Berlusconi a non mettere a riscio il governo per suoiinteressi personali.

”Stia attento Berlusconi -ha detto- a non mettere incrisi il Governo per le sue ragioni personali, perche’ se facosi’ vuol dire che non gli interessa il Paese, ma solo sestesso. Saranno i fatti a dimostrare le sue vere intenzioni.

In passato ha spesso anteposto le sue esigenze a quelle delPaese. Vediamo alla prova cosa fara”’.

Ma questo rischio per il governo e’ reale, esiste? gli e’stato chiesto, ed Epifani ha risposto: ”Se i toni si alzanotroppo questo rischio c’e’. Pero’ bisogna vedere i fatti, ede’ inutile stare alle parole. Il Paese avrebbe bisogno di unafase costruttiva, di impegno al servizio del Paese, lasciareil tempo alle riforme”.

Affrontando il tema delle elezioni e dei ballottaggi,Epifani ha affermato che ”se vinciamo le elezioni risaliremoe il centrodestra abbassera’ un po’ le penne”. ”Dopo ilvoto -ha aggiunto il segretrio Pd- il centrodestra si e’innervosito, perche’ seppure stando insieme al governo noivinciamo le amministrative, e loro no significa che il nostrosenso di responsabilita’ e’ stato riconosciuto dalla gente”.

Riferendosi poi al suo partito e a tutti i democratici,Epifani ha ammonito che ”dobbiamo restare con i piedi perterra, ma i risultati delle amministrative hanno dimostratoche il nostro popolo c’e’ e se scegliamo le persone giuste lagente i cittadini ci danno fiducia”. Sottolineato questo Epifani ha rivolto una riflessioneapparsa polemica verso Sel e la sinistra dello stesso Pddicendo: ”E’ troppo comodo governare quando le cose vannobene. In questo ci riesce pure la destra. A me non piace lasinistra che fugge, che quando ci sono dei problemi se neva”. Il segretario del Pd ha concluso con un apprezzamento dellavoro svolto da Enrico Letta. ing/min

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su