Header Top
Logo
Lunedì 1 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Senato: Crimi, ritardo in giunta?Tanti impicci e poi non trovavo Palazzo

colonna Sinistra
Giovedì 6 giugno 2013 - 17:02

Senato: Crimi, ritardo in giunta?Tanti impicci e poi non trovavo Palazzo

(ASCA) – Roma, 6 giu – ”Io faccio il capogruppo, ho milleincombenze. Sono andato al Copasir, alla Vigilanza, poi hodovuto svolgere tante incombenze amministrative. Speravo siattendesse la presenza di tutti i senatori, invece hannoiniziato senza di me. E alla fine non sapevo neppure dov’erail Palazzo di Sant’Ivo alla Sapienza…. Per fortuna il 16giugno ci sara’ la rotazione”. E’ un Vito Crimi impacciato,quello che parla, che si scusa con il compagno di partito,Mario Giarrusso, che furioso alla fine delle votazioni perl’elezione del presidente della giunta per le elezioni e leimmunita’ del Senato aveva sbottato: ”Crimi non erapresente, non ha votato, chiedetegli un po’ il perche’?”.

Di certo l’assenza del capogruppo del Movimento 5 stellealle votazioni per il presidente dell’importante organismonon e’ passata inosservata e ha sollevato molteinterpretazioni, che le spiegazioni di Crimi non hannosopito.

”Mi spiace proprio per Mario – insiste Crimi rispondendoalle domande dei gionalisti – pero’ sono arrivato per il votoai vicepresidenti e ho votato per lui”. ”Se fossi arrivatoprima gli avrei certamente dato il mio voto, assolutamente”aggiunge.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su