Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: Renzi, segretario e sindaco non sono ruoli incompatibili

colonna Sinistra
Giovedì 6 giugno 2013 - 09:12

Pd: Renzi, segretario e sindaco non sono ruoli incompatibili

(ASCA) – Roma, 6 giu – ”Mi sono stancato di passare per ilmonello in cerca di un posto, il ragazzo tarantolato con lapassione del potere. Se c’e’ bisogno di me, me lo diranno isindaci, i militanti. Persone che stimo molto miconsigliavano di non farlo; ora pero’ si vanno convincendoanche loro”. Dalle pagine del Corriere della Sera il sindacodi Firenze, Matteo Renzi, ha spiegato di essere pronto per lacandidatura anche se ”di sicuro non sara’ come l’altra voltauna campagna improvvisata, per quanto bella. C’e’ bisogno diuna squadra ben definita”. Ad ogni modo, il ruolo di sindacoe quello di segretario del Pd ”non sono incompatibili. Avereuna funzione nazionale sinora ha aiutato a fare meglio ilsindaco”. Sulla tenuta del governo Letta in caso di una sua elezionealla guida dei Democratici, Renzi ha spiegato che il rischiodi far cadere l’esecutivo ”c’e’, anche piu’ grave di quellodel 2007” quando Prodi cadde poco dopo l’elezione diVeltroni. ”Io – ha chiarito Renzi – spero che Letta abbiasuccesso. Lo stimo, abbiamo un bel rapporto. Apprezzo il suoequilibrio; mi convincera’ meno se cerchera’l’equilibrismo”. Ad ogni modo ”ho fatto voto di non parlaremale del governo, quindi” sul decreto per l’abolizione delfinanziamento ai partiti ”taccio” anche perche’ ”si potevaavere piu’ coraggio”.

Idee chiare anche per quel che riguarda le riforme: ”Laprima cosa” da fare ”dovrebbe essere la legge elettorale.

Invece vedo che la si vuol mettere per ultima. Se non sitrova un accordo sul sistema elettorale, mi pare difficileche si trovi su tutta la riforma dello Stato”. ”Sento chesi parla di saggi, di commissioni. Quando la politica nonvuole risolvere le cose fa una commissione”.

brm/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su