Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Staminali: Gallo (Ass.Coscioni), Vannoni non speculi e mostri dati

colonna Sinistra
Mercoledì 5 giugno 2013 - 19:47

Staminali: Gallo (Ass.Coscioni), Vannoni non speculi e mostri dati

(ASCA) – Roma, 5 giu – ”E’ da marzo che a Vannoni chiediamo,come Associazione Luca Coscioni per la liberta’ di ricercascientifica, in ogni modo di collaborare con il Ministerodella Salute, l’Aifa e l’ISS, ma ad oggi nessunadisponibilita’, solo accuse. Vannoni ancora non ha provvedutoa fornire i dati necessari all’AIFA e all’ISS per poteriniziare l’applicazione nei laboratori autorizzati. Cosaaspetta?”. Lo chiede Filomena Gallo, Segretariodell’Associazione Luca Coscioni . ”Attualmente – ricorda -ci sono 3 milioni di euro a disposizione dei malatiautorizzati all’applicazione del metodo per 18 mesi, inlaboratori controllati con la vigilanza dell’ISS e dell’AIFA,affinche’ si diano risposte a chi aspetta una cura. Inoltretramite i tribunali si sta provando a disapplicare la leggeapprovata di recente. Ricordo inoltre che i medici cheprescrivono una cura segreta e non validata ai sensidell’articolo 13 del Codice Deontologico commettono unaviolazione. Vannoni piuttosto che procedere velocemente perconsentire l’applicazione di questo metodo vuole specularesulla morte della piccola Sofia malata di atrofia muscolarespinale?”.

”Prof. Vannoni- chiede Gallo – si renda disponibileaffinche’ si possa intervenire nei tempi previsti per questibambini! Ai genitori di Sofia tutta la nostra solidarieta’ ein nome di questa bambina chiediamo garanzie e attenzione aVannoni e Andolina: collaborino con l’Istituto superiore diSanita’ e l’Agenzia Italiana del Farmaco. Come AssociazioneLuca Coscioni siamo pronti ad intraprendere ogni strada pergarantire la piena applicazione delle norme italiane edinternazionali a tutela dei malati e della scienza”.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su