Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lavoro: il 14 giugno vertice a Roma Italia-Francia-Germania-Spagna

colonna Sinistra
Mercoledì 5 giugno 2013 - 16:19

Lavoro: il 14 giugno vertice a Roma Italia-Francia-Germania-Spagna

(ASCA) – Roma, 5 giu – ”Nel quadro dell’impegno delpresidente del Consiglio, Enrico Letta, e del governoitaliano per la definizione di una politica europea in favoredell’occupazione, specialmente di quella giovanile, il 14giugno si incontreranno a Roma i ministri dell’Economia e delLavoro di Italia, Francia, Germania e Spagna”. E’ quantorende noto Palazzo Chigi in una nota. ”Il vertice sara’ aperto da una colazione di lavoro conEnrico Letta. Tale appuntamento, il primo di questo tipo,vuole essere l’occasione per uno scambio di opinioni e per uncoordinamento in vista dei prossimi impegni internazionali -prosegue il comunicato -: il Consiglio europeo del 27-28giugno, nella cui agenda alta priorita’ e’ stata attribuitaproprio al tema della crisi occupazionale, l’evento diBerlino del 3 luglio e la riunione ministeriale del G20 aMosca di meta’ luglio”.

”Il confronto tra i ministri economici e del lavoro deiquattro principali paesi dell’Eurozona, proposto dal ministrodel Lavoro e delle Politiche sociali Enrico Giovannini nelcorso degli incontri tenuti a Parigi la scorsa settimana,nasce dal riconoscimento che un rapido miglioramento delmercato del lavoro e’ condizione indispensabile perrilanciare la crescita dell’economia europea. Di conseguenza,anche in vista delle decisioni che assumera’ il prossimoConsiglio europeo, i ministri discuteranno di come rafforzareil coordinamento tra politiche finanziarie e del lavoro, alivello nazionale e di Unione europea, per realizzare almeglio la lotta alla disoccupazione, soprattutto quellagiovanile. All’appuntamento di Roma con i ministri EnricoGiovannini e Fabrizio Saccomanni parteciperanno – si leggeancora nella nota – per la Francia il ministro del Lavoro,Occupazione e Dialogo sociale Michel Sapin e il ministrodelle Finanze Pierre Moscovici; per la Germania il ministrodel Lavoro e degli affari sociali Ursula Von der Layen e ilministro delle Finanze Wolfgang Schauble; per la Spagna ilministro dell’Economia e della Competitivita’ Luis de GuindosJurado e il ministro per l’Occupazione e la Sicurezza socialeMaria Fatima Banez Garcia”.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su