Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Welfare: Anci, definire modalita’ utilizzo ‘Sgate’ per beneficiari

colonna Sinistra
Lunedì 3 giugno 2013 - 14:37

Welfare: Anci, definire modalita’ utilizzo ‘Sgate’ per beneficiari

(ASCA) – Roma, 3 giu – ”Un incontro teso a definire lemodalita’ con cui Sgate (Sistema di Gestione delleAgevolazioni per le Tariffe Energetiche) realizzato da Anci,possa essere reso disponibile per le procedure diindividuazione dei beneficiari della nuova Social Card”. E’questa la richiesta contenuta nella lettera che il Presidentedell’Anci, Alessandro Cattaneo ha inviato al Ministro dellavoro e delle politiche sociali, Enrico Giovannini.

Dopo aver ricordato che ”’il decreto legge del 10 Gennaio2013 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali hadefinito il processo con cui, nell’ambito della fasesperimentale, i quindici Comuni con popolazione superiore ai250.000 abitanti individueranno i beneficiari della nuovaSocial Card”, Cattaneo evidenzia anche che ”’il suddettodecreto stabilisce che i Comuni sperimentatori dovrannopredisporre, entro 120 giorni dalla pubblicazione dellostesso, la graduatoria degli aventi diritto, utilizzando unmodello di domanda pubblica che dovra’ essere predispostodall’Inps quale soggetto attuatore”. ”’Inoltre – aggiunge – il decreto fa riferimento allapossibilita’ di utilizzare Sgate come mezzo di”comunicazione personalizzata in favore della cittadinanza’oltre che come tramite dei flussi informativi finalizzatiall’attuazione della sperimentazione ed alla sua integrazionecon gli interventi complementari di cui il Comune e’titolare”.

”’Sgate – sottolinea il Presidente Anci – rappresenta oggil’unico sistema che puo’ essere rapidamente esteso nelle suefunzioni per semplificare la gestione dei processiamministrativi relativi all’emissione della nuova Social Carde per supportare l’impegno richiesto ai Comuni di fornire leinformazioni qualitative relative ai progetti personalizzatidi presa in carico”.

In tale cornice, l’Anci, ”’confermando il suo apprezzamentoper la nuova impostazione del programma di attuazione dellaCarta Acquisti che riconosce l’efficacia dell’azione deiComuni nel contrasto al disagio sociale” chiede di poterincontrare il Ministro Giovannini per ”’definire lemodalita’ con cui Sgate, quale strumento gia’ capillarmenteed efficacemente adottato dalla totalita’ dei Comuni, possaessere reso disponibile, anche in considerazione delleesplicite segnalazioni in proposito pervenute da alcuneamministrazioni sperimentatrici”.

com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su