Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Quagliariello, italiani non perdonerebbero fallimento

colonna Sinistra
Sabato 1 giugno 2013 - 11:53

Riforme: Quagliariello, italiani non perdonerebbero fallimento

(ASCA) – Roma, 1 giu – ”Posso affermare senza tema dismentita l’urgenza di una riforma costituzionale che riportil’Italia al passo con le democrazie avanzate in termini diefficienza e competitivita’. Il costo economico e sociale diistituzioni inadatte ad assumere decisioni tempestive e arappresentarle nella comunita’ internazionale e’ ormaiinsostenibile”. Lo scrive il ministro delle Riforme, GaetanoQuagliariello, nel messaggio inviato al professor GiovanniGuzzetta in occasione dell’iniziativa ‘Scegliamoci laRepubblica’ in programma stamattina a Roma. ”Gli italiani -ha aggiunto – sono piu’ consapevoli di quanto non si possapensare. Cio’ che non sarebbero disposti a perdonare, oltreovviamente a un ennesimo fallimento, e’ un percorso che nondovesse vederli protagonisti. La parola d’ordine dunque e’partecipazione”.

com-brm/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su