Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Telecom: Brunetta, su scorporo rete servono attenzione e trasparenza

colonna Sinistra
Giovedì 30 maggio 2013 - 18:52

Telecom: Brunetta, su scorporo rete servono attenzione e trasparenza

(ASCA) – Roma, 30 mag – ”La grande attenzione suscitata dalprogetto, annunciato oggi da Telecom Italia, di una nuovasocieta’ in cui far confluire le attivita’, e le relativerisorse, per lo sviluppo e la gestione della rete di accessopassiva, sia in rame sia in fibra, e della componente attivadella fibra richiama, una volta di piu’, il valore centraleche le telecomunicazioni e l’accesso alle reti hanno per ilnostro Paese, per le famiglie e per le imprese. La rete e’ un bene pubblico, realizzata negli anni conrisorse pubbliche e il cui accesso deve avere regole chiare etrasparenti. Il modo in cui lo scorporo verra’ realizzato eil modo in cui sara’ garantito a tutti gli operatoril’accesso alla rete e’ quindi materia non solo del Consigliodi amministrazione di Telecom Italia ma di tutti noi”. Lodichiara in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputatidel Pdl. ”E’ indispensabile che, nel pieno rispetto delleprerogative del mercato e della liberta’ imprenditorialedegli operatori coinvolti, sul progetto di una newco perl’accesso alla rete di Telecom Italia ci sia grandeattenzione da parte di tutti e massima trasparenza su ognipassaggio del progetto. A partire dai contatti in corso conla Cassa Depositi e Prestiti per un suo eventuale ingressonel capitale della societa’. Telecom Italia ha annunciatoche, come prevede la legge, dara’ -immediata informativa delprogetto all’Autorita’ per le Garanzie nelle Comunicazioni,cui spetta la valutazione degli effetti sullaregolamentazione vigente.- Ci aspettiamo che le Autorita’ cuicompete la vigilanza sul settore e per la tutela dellaconcorrenza e del mercato raccolgano tutte le informazioninecessarie e informino tempestivamente le Istituzioni el’opinione pubblica”, conclude Brunetta.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su