Header Top
Logo
Domenica 22 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge elettorale: Quagliariello, ad oggi nessuna convergenza

colonna Sinistra
Giovedì 30 maggio 2013 - 09:15

Legge elettorale: Quagliariello, ad oggi nessuna convergenza

”Il premier Letta mi ha incaricato di vedere se erapossibile un intervento di manutenzione sull’attuale leggesenza prefigurare una riforma definitiva. Ho registrato cheal momento non c’e’ una convergenza tra i partiti dimaggioranza. Dunque le strade sono solo due: o questaconvergenza matura oppure dobbiamo cercare di definire, neipiu’ brevi tempi possibili, la forma di governo che sitrascini appresso un meccanismo elettorale coerente”. Loafferma il ministro delle Riforme Gaetano Quagliariello inun’intervista al Messaggero.

”Non solo e’ vero – spiega il ministro – che la leggeelettorale e’ collegata alla forma di governo, ma una – eforse la principale – delle ragioni dei trent’anni difallimenti sta nell’aver voluto cambiare il meccanismo divoto immaginando che cosi’ tutti i problemi si sarebberoautomaticamente risolti. Sta qui il grande errore che hacondannato le istituzioni italiane”.

Per il ministro ”i calcoli di parte sono inutili”. Sulleriforme, spiega, ”bisogna avare coraggio ma anche prudenza.

La differenza con il passato e’ che stavolta un fallimentonon favorirebbe questa o quella parte ma farebbe naufragaretutto il sistema”. red-fdv

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su