Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Palma punzecchia Grasso. Lui replica, non e’ lezione di stile

colonna Sinistra
Mercoledì 29 maggio 2013 - 17:55

Riforme: Palma punzecchia Grasso. Lui replica, non e’ lezione di stile

(ASCA) – Roma, 29 mag – Inutile esercizio di polemica in Auladel Senato. Nel momento in cui il presidente Pietro Grassoannuncia il voto sulla ”mozione numero 47 a firma Zanda ealtri”, citando come di consueto solo il primo firmatariodel documento, il senatore Pdl, Nitto Palma chiede ”perpersonale chiarezza, se intende la mozione Zanda o Zanda,Schifani e altri. Sa, solo per chiarezza”.

Alla replica di Grasso, che precisa leggendo tutti i nomidei firmatari e non solo i primi due, Palma risponde con unaprovocazione: ”Trovo inutile questa polemica da parte sua.

La mia richiesta era del tutto legittima”.

”Anche la mia risposta era legittima” risponde Grasso.

Al che Palma prova l’affondo: ”Ci sarebbe bisogno da quelbanco di evitare polemiche, specie dopo gli incidenti in cuilei stesso e’ incorso con il senatore Compagna…”.

”Alludere ad altre cose non mi pare una lezione di stile”replica Grasso che chiude cosi’ il confronto, tra brusii e”buuu” dai banchi del Pdl.

Piu’ tardi il senatore Calderoli rientrera’ con una puntadi compiaciuta ironia sull’argomento: ”Visto che ha cosi’gentilmente citato tutti i firmatari della mozione dimaggioranza, vorrei che il presidente ricordasse anche tuttii firmatari del nostro documento. Sa, per par condicio…”.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su