Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crisi: Pittella (Pd), bene chiusura procedura deficit, no false speranze

colonna Sinistra
Mercoledì 29 maggio 2013 - 15:39

Crisi: Pittella (Pd), bene chiusura procedura deficit, no false speranze

(ASCA) – Roma, 29 mag – ”La chiusura della procedura dideficit eccessivo e’ un riconoscimento importante per ilnostro Paese. Il governo Letta ha ridato credibilita’all’Italia ed e’ oggi un interlocutore rispettato da tutti ipartner europei. La decisione della Commissione non e’tuttavia la panacea di tutti i mali”. Lo afferma ilvicepresidente vicario del Parlamento europeo, GianniPittella (Pd).

”L’Italia resta infatti sottoposta al Patto di stabilita’- aggiunge -, e nulla cambia da questo punto di vista perquanto riguarda le risorse finanziarie disponibili. Saremosempre sottoposti al vincolo del 3% e questo ci impedisce diliberare le risorse necessarie per ridare ossigeno allanostra economia, ormai allo stremo. Non si alimentino quindifalse speranze su presunti tesoretti da spendere”. ”Il problema non e’ la procedura di infrazione perdeficit eccessivo, ma piuttosto l’applicazione dogmatica delPatto di stabilita’. Auspico e sono convinto che il governoLetta si impegnera’ con forza perche’ il patto di Stabilita’venga interpretato con piu’ flessibilita’ e si possanofinalmente escludere dal calcolo del deficit gli investimentiproduttivi”, conclude Pittella.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su