Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Comuni: Istat, nel 2011 riscossi in media 562 euro ad abitante

colonna Sinistra
Mercoledì 29 maggio 2013 - 12:15

Comuni: Istat, nel 2011 riscossi in media 562 euro ad abitante

(ASCA) – Roma, 29 mag – Nel 2011 i comuni italiani hannoriscosso in media 562 euro di tasse per ogni contribuente: ilvalore piu’ elevato delle entrate tributarie pro capite siregistra nei comuni della Liguria con 819 euro per abitante,quello minimo in quelli del Trentino Alto Adige/Sudtirol con229 euro per abitante. Lo attesta l’Istat che ha diffuso i ‘Bilanci consuntividelle amministrazioni comunali” relativi al 2011.

I comuni delle regioni a statuto ordinario del Centro-Nordregistrano valori superiori al dato medio nazionale, conl’eccezione del Veneto. Tutte le regioni a statuto speciale e quelle a statutoordinario del Sud, tranne la Campania e l’Abruzzo, presentanovalori pro capite inferiori alla media nazionale. Limitatamente ai contribuit e ai trasferimenti correnti,gli indicatori pro capite mettono in luce una notevolevariabilita’ fra regioni intorno al dato medio nazionale,pari a 195 euro per abitante. I valori pro capite piu’elevati sono relativi alle regioni a statuto speciale chevariano dai 1.123 euro della Valle d’Aosta/Valle’e d’Aoste ai551 euro della Sicilia; il valore piu’ basso si registra peri comuni dell’Emilia-Romagna (75 euro per abitante). com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su