Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Zanda, formula l.elettorale non va indicata in mozione

colonna Sinistra
Martedì 28 maggio 2013 - 11:34

Riforme: Zanda, formula l.elettorale non va indicata in mozione

(ASCA) – Roma, 28 mag – ”Domani il Parlamento discutera’ unamozione che ha come oggetto le procedure per le riforme. Iltema della legge elettorale e’ un tema sostanzioso, penso chenella mozione non debba essere indicata la formula dellariforma delle legge elettorale, che va fatta inveceseparatamente, al di fuori della mozione”. Cosi’ ilcapogruppo Pd al Senato, Luigi Zanda.

”Nel Pd c’e’ unanimita’ contro il Porcellum – ha poiaggiunto Zanda – e’ dal 2005 che siamo sempre statifavorevoli a un suo profondo cambiamento. Poi se mi si chiedecosa preferisco tra Porcellum e Mattarellum, personalmenterispondo mille volte il secondo, se mi si chiede qual e’ ilsistema migliore rispondo i collegi uninominali a doppioturno”.

Sulla riproporzionalizzazione della rappresentanza nelcomitato dei 40, fortemente richiesta dal Pdl, Zanda infineosserva: ”Questa richiesta riguarda piu’ la Camera che ilSenato. Serve procedere con equilibrio, riproporzionalizzaretenendo anche conto del numero dei parlamentari di ciascungruppo”.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su