Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Amministrative: L’Osservatore, all’insegna dell’astensionismo

colonna Sinistra
Martedì 28 maggio 2013 - 16:54

Amministrative: L’Osservatore, all’insegna dell’astensionismo

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 28 mag – ”All’insegnadell’astensionismo le elezioni amministrative in Italia”.

Questo il titolo che L’Osservatore romano dedica alleelezioni amministrative italiane dove, si sottolinea, ”ilcentro-sinistra vince al primo turno in cinque capoluoghi diprovincia su sedici”.

Il giornale della Santa Sede fotografa soprattutto quellache definisce ”una massiccia astensione” che ha coinvolto”quasi sette milioni di persone”.

”Oltre all’astensione e all’affermazione delcentrosinistra, un altro dato che si puo’ ricavare del primoturno delle amministrative – scrive ancora il giornalevaticano – e’ il forte calo del Movimento 5 Stelle, unrisultato che puo’ essere letto parallelamente al forteaumento dell’astensione. La formazione guidata da BeppeGrillo – si rileva – sembra infatti avere perso in questafase la capacita’ di attrarre quell’elettorato deluso dallapolitica che invece l’aveva premiata in occasione delleconsultazioni del febbraio scorso”.

A livello nazionale, invece, dal primo turno delleamministrative ”il Governo italiano esce rinsaldato,soprattutto per via della buona affermazione delcentrosinistra, i cui elettori sembra non abbiano volutocondannare, come si temeva, l’intesa con il centrodestra alivello nazionale. Dall’altra parte, – aggiunge L’Osservatoreromano – il centrodestra non ha in questo momento alcuninteresse a mettere in discussione l’esistenza dell’esecutivodi larghe intese. Tuttavia, – si conclude – il datodell’astensionismo dovra’ essere esaminato dalle segreteriedei partiti con molta attenzione e finira’ per determinarneinevitabilmente le scelte sia nel breve sia nel medioperiodo, quando si dovranno cominciare a ripensare strategiee alleanze”.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su