Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Alba Adriatica/Comunali: dopo vent’anni il centrosinistra passa la mano

colonna Sinistra
Martedì 28 maggio 2013 - 11:37

Alba Adriatica/Comunali: dopo vent’anni il centrosinistra passa la mano

(ASCA) – L’Aquila, 28 mag – Dopo oltre vent’anni di governodel centrosinistra, Alba Adriatica, tra i Comuni piu’ grandidel Teramano interessati al voto, passa al centrodestra. Ilnuovo sindaco e’ l’avvocato Tonia Piccioni, 45 anni, dellalista civica ”Movimento per Alba”. A lei sono bastatiappena 241 voti in piu’ di Nicolino Colonnelli, delcentrosinistra, per avere la meglio (col 27,13 per cento deivoti totalizzati). Una sconfitta amara per il centrosinistra,lacerato da strappi interni e presentatosi alla consultazioneelettorale con ben due candidati; oltre a Colonnelli, IleniaCeci. Scintille tra di due, che si accusano a vicenda dellastorica debacle in terra di Alba. Ma a piangere sonosoprattutto i grillini. Il Movimento 5 Stelle, che alleultime politiche aveva dominato con il 37 per cento deiconsensi, e’ arrivato penultimo nella sfida alla poltrona diPrimo cittadino, incassando col candidato Luca L’Innocente557 voti di lista, sotto la soglia del 9 per cento.

Exploit della componente femminile con ben cinque donne inmaggioranza. Alessia Ventura la piu’ votata con 368preferenze. iso/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su