Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Conti pubblici: Pagano (Pdl), da austerita’ frutti amari, ora sviluppo

colonna Sinistra
Lunedì 27 maggio 2013 - 15:54

Conti pubblici: Pagano (Pdl), da austerita’ frutti amari, ora sviluppo

(ASCA) – Roma, 27 mag – ”Condivido pienamente le parole delpresidente Brunetta. L’Europa deve capire una volta per tutteche il rigore cieco, impostoci dalla Germania di AngelaMerkel, rischia di condurre l’intero continenteall’implosione. L’Euro potrebbe sparire se la politicaeconomica dell’Ue non virera’ finalmente verso lo sviluppo ela crescita, ormai indispensabili per rilanciarel’occupazione e la produzione industriale in tutti i Paesidella zona”. Lo afferma Alessandro Pagano, deputato delPdl.

”L’Italia, dal canto suo, ha fatto tutti i compiti a casae adesso si ”merita’ un po’ di liberta’ per poter finalmenteavviare quelle politiche che, insieme al risanamento, ciaiuteranno ad uscire definitivamente dal tunnel. L’austerita’ha dato i suoi frutti amari, adesso occorre un deciso cambiodi rotta. Il governo Letta e la sua grande coalizione, nesono certo, porteranno in Europa le giuste istanze del nostroPaese”, conclude Pagano.

com-ceg/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su