Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giochi: Pezzopane (Pd), ddl per prevenire ludopatie e tutelare minori

colonna Sinistra
Sabato 25 maggio 2013 - 15:45

Giochi: Pezzopane (Pd), ddl per prevenire ludopatie e tutelare minori

(ASCA) – L’Aquila, 25 mag – Certificazione del disturbo dagioco d’azzardo per accedere all’esenzione medica ed aiservizi territoriali per le dipendenze; investimento nellaprevenzione di parte dei proventi statali derivati dal gioco;uso di filtri per tutelare i minori; divieto di pubblicita’;maggiori sanzioni per i gestori che evadono il fisco e perchi esercita abusivamente; introduzione del reato di giocod’azzardo nel Codice penale. Sono queste le principali misurecontenute nel disegno di legge dal titolo ”Disposizioni inmateria di gioco d’azzardo, per la trasparenza e il controllodel mercato dei giochi, la prevenzione e il contrasto delleludopatie” appena presentato dalla senatrice del Pd,Stefania Pezzopane, eletta in Abruzzo. ”L’industria deigiochi e delle scommesse – spiega la Pezzopane – e’ incontinua e fortissima crescita nel nostro Paese: la raccoltanel 2011 ha raggiunto quasi gli 80 miliardi di euro, con unincremento di 7 miliardi rispetto al 2010. E’ chiaro che inquesti anni di crisi c’e’ stata una crescita tumultuosa delsettore, con un incremento dell’offerta dei giochi e dellaloro attrazione per le persone, cosa che ha comportato ladifficolta’ di contrastare in modo efficace il gioco illegalee le dipendenze da gioco d’azzardo e di tutelareefficacemente i soggetti piu’ deboli, come gli anziani, iminori, i piu’ poveri”. Quindi, per la Senatrice Pd”occorre un intervento legislativo per riformare tutto ilgoverno del sistema, rafforzando gli strumenti di regolazionee di controllo, a partire dal funzionamento e dalle capacita’di intervento dell’amministrazione autonoma dei Monopoli diStato come Agenzia”. Il disegno di legge da lei firmato,propone, da un lato, di mettere in campo una serie di misuredi prevenzione, diagnosi e cura delle dipendenze da giocod’azzardo, anche con l’istituzione di un Osservatorionazionale ad hoc; dall’altro, di contrastare l’infiltrazionenel settore della criminalita’ organizzata, inasprendo lesanzioni contro il riciclaggio del denaro, contro l’evasionefiscale e il gioco d’azzardo, illegale e irregolare. Inaggiunta, si prevedono filtri speciali per tutelare i minori,soprattutto nelle new slot. Infine, si introduce nel Codicepenale il reato di gioco d’azzardo, punito con la reclusioneda 6 mesi a un anno. red-iso/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su