Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mafia: Chiti, a Capaci fu attacco terroristico a istituzioni

colonna Sinistra
Giovedì 23 maggio 2013 - 10:37

Mafia: Chiti, a Capaci fu attacco terroristico a istituzioni

(ASCA) – Roma, 23 mag – ”Nel giorno in cui ricorrel’anniversario dell’attentato di Capaci, il mio pensiero ericordo commosso va al giudice Giovanni Falcone, alla moglieFrancesca Morvillo e ai tre agenti della scorta VitoSchifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro”. Lo afferma ilsenatore del Pd Vannino Chiti, presidente della commissionePolitiche dell’Unione europea. ”Nel 1992 – sottolinea Chiti- con la strage di Capaci e quella di via D’Amelio, in cuivenne assassinato il giudice Paolo Borsellino, e poi con gliattentati del ’93, le istituzioni democratiche e i cittadiniitaliani subirono un durissimo attacco. La mafia ancora unavolta attacco’ il Paese con metodi terroristici. La battagliacontro la criminalita’ organizzata ha bisogno di fermezza, diazioni repressive da portare avanti prendendo ad esempio illavoro di uomini valorosi come Falcone, Borsellino e AntoninoCaponnetto. Ma ha bisogno anche di un costante impegnocollettivo per la legalita’, per uno sviluppo che metta alcentro la dignita’ di ogni persona e i suoi dirittifondamentali, che realizzi il diritto al lavoro e un welfarefondato sull’ uguaglianza di opportunita’ di vita. Lacriminalita’ mette le sue radici nei vuoti lasciati dallalegalita’ e dalla giustizia sociale”. com-gar/cam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su