Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • L’Aquila: Pezzopane, prassi anomala in Commissione Bilancio Senato

colonna Sinistra
Giovedì 23 maggio 2013 - 15:28

L’Aquila: Pezzopane, prassi anomala in Commissione Bilancio Senato

(ASCA) – L’Aquila, 23 mag – La senatrice Pd, StefaniaPezzopane, si rivolge al presidente del Consiglio, EnricoLetta, ed ai sottosegretari Giovanni Legnini e FilippoBubbico, con i quali in queste settimane ”abbiamointerloquito per l’emergenza dell’Aquila e del cratere,affinche’ intervengano con autorevolezza su quello che staaccadendo nella Commissione Bilancio del Senato”. ”Ieri -lamenta la Pezzopane – la Commissione Bilancio, guidata dalpresidente Azzolini del PdL, su diversi emendamentiriguardanti l’articolo 7 del decreto emergenze ha espressoparere negativo con una procedura quantomeno anomala.

L’assenza in Commissione del Governo avrebbe dovutoconsigliare una sospensione – osserva – mentre sono andatiavanti senza il dovuto approfondimento e dando parerenegativo su emendamenti anche di natura esclusivamenteprocedurale. La soddisfazione del parere positivo su alcuniemendamenti che avevo presentato (assistenza allapopolazione, inserimento del Sal ed altri), non puo’nascondere la profonda amarezza per la mancata approvazionedelle altre proposte”. La Senatrice Pd si dice ”stupita”per il fatto che ”l’unica rappresentante abruzzese, lasenatrice Federica Chiavaroli, non abbia speso una parola asostegno degli emendamenti che riguardano l’Abruzzo e cheerano frutto delle audizioni dal sindaco dell’Aquila, MassimoCialente, e di Emilio Nusca, in rappresentanza dei sindacidel territorio colpito dal sisma”.

”Il parere negativo non ha riguardato tutto, ma solo unaparte dei provvedimenti – spiega meglio la Pezzopane -Fortunatamente su due fondamentali emendamenti, ovvero pattodi stabilita’ e fondi per la ricostruzione, la CommissioneBilancio ancora non si e’ espressa. Ma se l’atteggiamentodovesse essere quello manifestato finora sarebbe di unagravita’ senza precedenti. Ora la parola spetta al Governo -aggiunge – che nelle prossime ore dovra’ rivedere erappresentare adeguatamente le sue intenzioni.

Martedi’ e’ riconvocata la Commissione Bilancio e poi siaffrontera’ la discussione nelle Commissioni di merito perl’esame di tutti gli emendamenti”. ”Insistero’ su questalinea – assicura in conclusione l’esponente Pd – anchepresentando una versione aggiornata degli emendamenti, conparere contrario per riportare la discussione di merito nelleCommissioni. E’ necessaria una mobilitazione non solo delleistituzioni e dei cittadini ma soprattutto delle coscienze -esorta – Aspettiamo da troppo tempo le risposte che i Governiprecedenti non hanno voluto e saputo dare, affinche’ non sidichiari lo stato di morte dell’Aquila e del cratere”.

iso/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su