Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Diritti tv: Berlusconi, motivazioni surreali, sono innocente

colonna Sinistra
Giovedì 23 maggio 2013 - 18:51

Diritti tv: Berlusconi, motivazioni surreali, sono innocente

(ASCA) – Roma, 23 mag – ”Le motivazioni della sentenza dellaCorte di Appello di Milano nella vicenda ‘Diritti’ sonodavvero surreali. Mai ho avuto conti all’estero come risultaindiscutibilmente dagli atti. Mai neppure un centesimo delleasserite violazioni fiscali mi e’ pervenuto cosi’ comeparimenti risulta dagli atti”. Lo afferma in una nota SilvioBerlusconi.

”Tutti i proventi dei diritti sono rimasti in capo alleaziende di terzi che li commercializzavano. Vi e’ di controla prova conclamata che alcuni dirigenti infedeli di Mediasethanno ricevuto svariati milioni di euro per comperare talidiritti. E’ ovvio che mai un imprenditore avrebbe potutotollerare che i suoi dirigenti fossero pagati da fornitoriper agevolare gli acquisti nella propria azienda. Se vi e’ancora un barlume di buonsenso sull’applicazione del dirittoe sulla valutazione del fatto questa sentenza non potra’ cheessere posta nel nulla riconoscendosi la mia assolutainnocenza”, conclude Berlusconi.

com-ceg/Sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su