Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Legge elettorale: Meloni (FdI), sia in interesse cittadini e non partiti

colonna Sinistra
Mercoledì 22 maggio 2013 - 19:21

Legge elettorale: Meloni (FdI), sia in interesse cittadini e non partiti

(ASCA) – Roma, 22 mag – ”Nella passata legislatura le forze”responsabili” hanno difeso con unghie e denti ilPorcellum, nonostante i proclami consegnando all’Italia ungoverno debole. Ed ora, dopo aver fatto credere che la colpadello stallo era del voto eterogeneo degli italiani,piuttosto che migliorare la legge elettorale rischiano difare ulteriori danni. La verita’ e’ che le segreterie dipartito non intendono rinunciare allo straordinario potere dinominare, per nome e per conto degli italiani, milleparlamentari. Ne’ tanto meno garantire la governabilita’ oggiostacolata soprattutto dall’assegnazione su base regionaledel premio di maggioranza in Senato”. E’ quando dichiara ilcapogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Giorgia Meloni.

”Fratelli d’Italia ha depositato la scorsa settimana unaproposta di modifica della legge elettorale, che corregge leanomalie presenti nell’attuale sistema e vuole fare gliinteressi degli italiani. Per noi e’ questo il testo daconsiderare la ”clausola di salvaguardia”: introduzione delvoto di preferenza, cancellazione delle vergognose listebloccate e attribuzione del premio di maggioranza in Senatosu base nazionale. Perche’ le leggi elettorali si scrivononell’interesse dei cittadini che votano e non dei partiti chele scrivono”, conclude Meloni.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su