Header Top
Logo
Lunedì 24 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri: Cancellieri, e’ mio dovere agire, sento responsabilita’

colonna Sinistra
Mercoledì 22 maggio 2013 - 15:36

Carceri: Cancellieri, e’ mio dovere agire, sento responsabilita’

(ASCA) – Roma, 22 mag – ”La situazione di criticita’ in cuiversa il sistema carcerario italiano, sconta, come e’ noto,un pluriennale ritardo nell’adozione di misure radicali cheavrebbero dovuto consentire di dare una risposta strutturalee organica dell’emergenza”. Lo afferma il ministro dellaGiustizia, Annamaria Cancellieri, in audizione in commissioneGiustizia alla Camera.

”E’ una situazione che va a colpire e a creare disagio esofferenza non solo alla popolazione carceraria ma anche agliuomini e alle donne della polizia penitenziaria cui va tuttala mia personale gratitudine e l’apprezzamento per ladedizione, l’umanita’ e lo spirito di sacrificio con cuiquotidianamente svolgono il loro servizio consentendo con illoro impegno di sopperire, sia pure in parte, alle carenzedel sistema”, aggiunge Cancellieri.

”Analogo sentimento di riconoscenza, voglio rivolgere atutto il resto del personale, medici, psicologi e operatori,che con altrettanta dedizione presta la propria operaall’interno delle nostre carceri. E’ mio dovere indefettibilee indifferibile agire, non intendo sottrarmi a questa chesento come una pressante responsabilita’, certamente comeministro, ma anche da cittadino e come persona”, concludeCancellieri.

ceg/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su