Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mafia: Compagna (Gal), ritiro mio ddl per ragioni politiche

colonna Sinistra
Martedì 21 maggio 2013 - 18:13

Mafia: Compagna (Gal), ritiro mio ddl per ragioni politiche

(ASCA) – Roma, 21 mag – ”Non ho difficolta’ ad aderireall’invito del senatore Schifani di ritirare il ddl a miafirma sul concorso esterno in associazione mafiosa. Lo ritiroper ragioni politiche: non intendo prestarmi astrumentalizzazioni politiche nel rapporto tra Pd e Pdl. Nonvoglio creare problemi a nessuno tanto meno al rapporto traPd e Pdl”. Lo ha detto il senatore Luigi Compagna di Gal,conversando con i giornalisti a Palazzo Madama.

”La discussione sul mio ddl si e’ animata per agenzie distampa” ha osservato ancora Compagna, che si rammarica delfatto che ”questo ddl sia stato interpretato come una speciedi depenalizzazione di un reato. Invece l’intento mio, quantoquello del collega di diverso orientamento politico, GiulianoPisapia che nella XIV legislatura aveva presentato unprovvedimento analogo, nasce dall’esigenza ancora attuale digarantire la tipizzazione del concorso esterno”.

Compagna infine non ha nascosto disappunto per chi havoluto interpretare la calendarizzazione del suo ddl perostacolare il provvedimento sulla corruzione e quello sullemisure antimafia, cosi’ come auspicato dal presidente delSenato, Pietro Grasso. ”Se l’avessi saputo, se il presidentedel Senato, due giorni fa, due settimane fa mi avesse fattopresente queste esigenze avrei chiesto io stesso alpresidente della commisisone Nitto Palma di non mettere ilmio ddl all’ordine del giorno” ha concluso Compagna.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su