Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl emergenze: emendamento relatore Pdl vuole riaprire condono edilizio

colonna Sinistra
Lunedì 20 maggio 2013 - 16:28

Dl emergenze: emendamento relatore Pdl vuole riaprire condono edilizio

(ASCA) – Roma, 20 mag – Il Pdl tenta di riaprire i terminiper il condono edilizio per finanziare le emergenze delterremonto in Emilia. E’ quanto emerge da una proposta dimodifica al decreto emergenze, all’esame delle commisisoniLavori pubblici e Ambiente del Senato, firmato dal relatorePdl, Domenico De Siano.

L’emendamento fa riferimento alla finanziaria 2003 checonteneva il condono edilizio e che ora sposta dal 10dicembre 2004 al 31 dicembre 2013 i termini per lapresentazione delle domande, anche qualora ”leamministrazioni avessero adottato il provvedimento di diniegosulle domande precedentemente inoltrate”, sospendendo tral’altro ”tutte le procedure sanzionatorie fino alladefinizione delle predette istanze”.

Immediata la reazione del co-relatore del Pd, StefanoEsposito, vicepresidente della commissione Lavori pubblici:”E’ vergognoso che si voglia far passsar come una norma disolidarieta’ per i terremotati il tentativo di riaprire ilcondono edilizio 2003, provvedimento contro cui il Pd si e’sempre opposto e continuera’ a farlo”.

”Siamo certi che ne’ il ministro delle Infrastrutture,Maurizio Lupi, ne’ il capogruppo al Senato, Renato Schifanisaranno complici di un tentativo maldestro e tardivo disanare vecchie speculazioni edilizie” conclude Esposito.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su