Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Grillo all’attacco, sono venditori di pentole. Ridicoli

colonna Sinistra
Sabato 18 maggio 2013 - 11:58

Governo: Grillo all’attacco, sono venditori di pentole. Ridicoli

(ASCA) – Roma, 18 mag – Ne ha per tutti il leader delMovimento 5 Stelle, Beppe Grillo, tornato a parlare oggiattraverso un post, dal titolo ‘Ridicule’, pubblicato sul suoblog. ”Questi sono venditori di pentole in giacca e cravattache usano giornalisti tromboni a libro paga, specialisti nelbacio della pantofola, per iniettare bromuro nellapopolazione. Incapaci, dilettanti, specialisti del nulla. Unminestrone rancido. Ridicolo – scrive il leader 5 Stelle – e’affidarsi al Nipote di Letta, uno che mentre lo guardi civedi attraverso, un signor nessuno con nessuna credenziale senon di aver vissuto da sempre di politica. Ridicolo e’ averconsegnato il Governo a Berlusconi condannato per evasione,amico di mafiosi, piduista. Ridicolo e’ avere confermatopresidente della Repubblica un vecchio di 88 anni per evitarequalunque cambiamento”. Grillo parla di ”una Nazioneridicola dove le emergenze non sono mai la priorita’. Dove sivuole salvare il mondo, ma si lasciano i nostri vecchinell’indigenza e si costringono i ragazzi a emigrare. Tuttoe’ ridicolo in un Paese in cui non esiste il reato di torturae viene pero’ applicato quello di vilipendio al presidentedella Repubblica”. E ancora ”tutto e’ ridicolo quando ci siaccorge, con grande meraviglia, all’improvviso, che esiste ilproblema della disoccupazione giovanile, che il debitopubblico esplode, che il sistema delle Pmi e’ al collasso. Mava…

Chi lo avrebbe mai detto? Dove eravate in tutti questi anniuomini ridicoli che ora avete la pretesa di governarci senzapagare dazio? Ridicolo e’ non avere la minima idea delfuturo, un piano a medio termine, almeno triennale, perl’energia, per l’ambiente, in un’Italia che frana per duegiorni di pioggia, per il rilancio della produzione, perl’innovazione, per il rientro del debito. Ridicole sonoqueste facce che governano attraverso la disinformazionetelevisiva. Maschere grottesche di una commediadell’assurdo”.

”Cui prodest questa rappresentazione mal recitata, questoteatrino indecente?” si chiede Grillo nel post. ”Alleaziende di Berlusconi, al mancato coinvolgimento delpdmenoelle nel MPS, a guadagnare tempo per neutralizzare ilM5S attraverso l’informazione televisiva delle Bocche di Rosae degli Stuoini. Ridicolo. L’iceberg e’ davanti a noi, ilcaposala celebra le danze nel salone delle feste al Ballodell’IMU e i gonzi volteggiano ignari. Quale fine puo’attendere una nazione ridicola?”.

brm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su