Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo: Crosetto (FdI), bene rinvio Imu ma obiettivo e’ cancellazione

colonna Sinistra
Venerdì 17 maggio 2013 - 15:29

Governo: Crosetto (FdI), bene rinvio Imu ma obiettivo e’ cancellazione

(ASCA) – Roma, 17 mag – ”In attesa di leggere il decreto percapirne l’impostazione, non posso che esprimere soddisfazioneper l’intervento del governo nel rifinanziamento della Cig esullo stipendio dell’Esecutivo.

Sull’Imu si tratta per ora solo di un rinvio sulla prima casae sui fabbricati e terreni agricoli. Per carita’, e’ gia’ unsegnale e quindi e’ una buona notizia. L’obiettivo diFratelli d’Italia rimane la cancellazione totale sulla primacasa ma anche sulle attivita’ produttive e sugli immobiliinvenduti o vuoti”. Lo dichiara in una nota Guido Crosetto.

”Erano punti del nostro programma e quindi la nostrascelta di restare all’opposizione non pregiudica il nostroapprezzamento sul Consiglio dei Ministri di oggi per quantoriguarda questi punti. Su altri temi trattati oggi, lenomine, non possiamo tacere il fatto che sia stata umiliatala Ragioneria generale dello Stato e le professionalita’ checi lavorano da anni e che ci sia stato l’avvallo di uncommissariamento da parte della Banca d’Italia che, dopo laRai e il ministero dell’Economia, ora occupa anche laRagioneria. Allo stesso modo colpisce la logica che portaalla scelta dell’on. Minniti per un ruolo delicato, digaranzia ed importante come quello di autorita’ delegata aiservizi. E’ indubbiamente una persona molto preparata ecapace, che da tempo conosce il settore e delle cui capacita’ho grande stima. So che rischio di pagare la mia sincerita’,ma ho quasi l’impressione che il timido e sobrio governoLetta abbia piantato il seme per un sobrio ”Ministerium furStaatssicherheit’ a garanzia della sua sopravvivenzafutura”, conclude il coordinatore nazionale di Fratellid’Italia.

com-gar/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su